Vacanze prenotate ed entusiasmo alle stelle. L’estate porta con sé aspettative e desideri. Voglia di mare, di libertà, di bagni salati, divertimento e aperitivi al calar del sole. Costiera Amalfitana, Argentario, Sicilia o Caraibi, la nostra meta preferita ci aspetta. Ma che cosa portare in valigia per rendere l’estate davvero perfetta?

Per iniziare, prima di preparare i bagagli, è molto utile buttare giù un’esauriente lista con tutte le cose che non vogliamo dimenticare. Dalla biancheria agli accessori, senza tralasciare i trucchi e il caricatore dello smartphone, per poi spuntare le varie voci dopo averle inserite in valigia. Una volta stabilito l’utile si passa all’indispensabile, cioè i vestiti da indossare d’estate.

Cosa indossare d’estate al mare

Per sentirsi sempre al top durante le vacanze ti suggeriamo cinque capi da indossare in estate al mare in grado di fare la differenza, grazie alla loro naturale capacità di esaltare la bellezza femminile.

1. Costume da bagno

Se la tua meta è il mare la prima cosa a cui pensare è proprio il costume da bagno. Se non sai come scegliere il più adatto da indossare puoi seguire questi utili consigli.

Il bikini a due pezzi deve essere scelto ad hoc per esaltare le caratteristiche del corpo che vogliamo evidenziare, e allo stesso tempo rendere meno evidenti quelle che possano crearci disagio.

Prendiamo in esame la parte superiore del bikini. Per chi ha un seno piccolo il consiglio è di scegliere un triangolo classico non molto largo che possa arricciarsi e donare così il giusto volume.

Costume da bagno da indossare in piscina

Ottima variante è un top a canottiera simile a quelli che utilizziamo in palestra, sportivo e d’effetto. Per chi ha un seno voluminoso l’ideale è un costume da bagno a fascia che ne sostenga le forme.

Se si vuole osare invece è consigliabile un balconcino che ne esalti la sensualità. Tutto nei meravigliosi colori che solo l’estate sa regalare.

Riguardo la scelta della parte inferiore del bikini da indossare al mare, se avete i fianchi morbidi meglio uno slip con i laccetti da stringere a piacimento, che non delineino troppo le curve. Oppure uno slip a vita alta che, oltre ad essere di tendenza, contiene le abbondanze e tenda a modellarle.

Per chi ha un lato B da urlo ben venga lo slip taglio brasiliana o la culotte. Se hai fantasia, la tendenza al mix & match, ossia la possibilità di abbinare diversi colori e modelli mescolandoli tra loro, rende ancora più divertente la scelta del due pezzi.

Costume intero da spiaggia

Fondamentale poi non rinunciare mai a portare in valigia un costume intero. Ne esistono di tutti i colori e forme. Non ci sono regole da seguire per la scelta, purché siate splendide.

2. Copricostume da spiaggia

Il copricostume è il capo che impreziosisce le nostre giornate al mare e che caratterizza il nostro stile. Piacevole da indossare, arioso e comodo, ci vestirà nelle foto estive destinate ai nostri profili social.

C’è l’imbarazzo della scelta, a partire dal copricostume taglio abito oversize. Strategico per le donne dalle forme morbide e generose, lo si indossa in spiaggia sopra al costume, ma è comodo anche come abito da giorno per una passeggiata in bicicletta o per una camminata sul lungomare.

Copricostume da spiaggia

La versione caftano è ancora più versatile e trendy, dona un tocco di glamour anche in spiaggia, per una giornata da concludere sorseggiando un aperitivo sulla sabbia in pieno relax, cullate dal rumore del mare.

La chemisier è invece un capo prezioso, molto spesso realizzato in seta, adatto a farci sentire sempre al top in spiaggia o perfetto per essere indossato come soprabito nelle sere d’estate più esclusive.

Caftano abito da mare estivo

Tutte le versioni di copricostume elencate appaiono sportive se abbinate a sandali o infradito e si trasformano in eleganti se abbinate ad un sandalo gioiello o ad una scarpa col tacco.

La caratteristica vincente di questi capi è quella di essere talmente versatili da poter essere sfoggiati in diverse occasioni durante le lunghe giornate estive, di giorno come di sera, per sentirsi sempre adatte in ogni occasione.

Mascherano inoltre i piccoli difetti, lasciando intravedere il corpo quando avvolgono, svelando le forme quando lo si scopre. In poche parole un outfit irrinunciabile da indossare d’estate!

Ricorda sempre di valorizzare questi capi a seconda delle occasioni, abbinandoli a bracciali e accessori che ne richiamino le nuances secondo i tuoi gusti e la tua personalità.

3. Sandali estivi

La tua scarpiera è piena di scarpe estive, le vorresti portare tutte con te, ma le dimensioni ridotte della valigia non te lo permettono.

Se sei una sportiva che ama svegliarsi presto anche in vacanza per correre non puoi certo rinunciare alle scarpe da ginnastica! Essendo le più ingombranti il consiglio è di indossarle il giorno della partenza. Che viaggi in aereo o in macchina saranno sicuramente la scelta più pratica.

Indispensabili saranno poi le infradito o le ciabatte da utilizzare sulla spiaggia. Ma il must dell’estate sono i sandali, che caratterizzeranno il tuo look estivo. Da prediligere i sandali gioiello, con inserti preziosi o dai colori oro e argento in grado di risaltare l’abbronzatura dei nostri piedi.

Se sei avvezza ai tacchi potrai scegliere un elegante tacco fino non troppo alto che ti consenta di camminare in libertà e sentirti al top. Il sandalo basso è un’alternativa di grande fascino, perché ricorda non è necessario portare i tacchi per sentirsi eleganti. Oppure sempre alla moda una zeppa che dia più stabilità al piede slanciandolo, ce ne sono di bellissime e comodissime.

4. Cappello

Menzione speciale va ai cappelli. D’estate si indossano tantissimo, perché oltre ad essere uno splendido accessorio proteggono la pelle dai raggi del sole.

Cappello da indossare in estate

Il Panama è quello più in voga, sia per le donne che per gli uomini. Da prediligere nei colori naturali dal bianco al beige. Di grande fascino sono i cappelli a tesa larga di paglia o anche di cotone, da indossare in occasione di un aperitivo o evento speciale. Ultima tendenza in fatto di cappelli è quella delle visiere, da utilizzare in spiaggia per leggere senza che i raggi del sole interferiscano, o per una corsetta mattutina.

5. Borsa da mare

Passiamo ora alle tanto amate borse da mare (o meglio da amare). Dentro la borsa, si sa, le donne custodiscono il necessario ed anche il superfluo. Ciò che infiliamo in borsa racconta molto della nostra personalità.

La borsa da mare in particolare è una borsa spaziosa, adatta a contenere pareo, creme solari, spazzola, l’immancabile rivista di gossip da leggere sotto l’ombrellone o nell’ozio del tardo pomeriggio in barca e qualsiasi altro oggetto possa essere utile per una donna.

Le più classiche ed intramontabili sono quelle in canvas, tessuto particolarmente resistente e che richiama immediatamente l’idea di estate. Molto popolari anche le borse da mare in paglia, ma la grande varietà delle proposte allarga la scelta al cotone biologico o ai tessuti impermeabili come il pvc trasparente.

Borse paglia per il mare

Accessori strategici sono le mini borse a tracolla, grandi il giusto per contenere piccole cose come lo smartphone e le chiavi di casa durante una passeggiata a piedi scalzi sulla sabbia.

Conclusioni

Segnate tutte le cose da indossare questa estate? Ora fatti sorprendere da tutte le atmosfere che l’estate ti riserva, lascia a casa i pensieri e rimanda ogni decisione importante a quando riprenderà la routine quotidiana. Fermati a guardare il mare, il cielo e ciò che di bello ti circonda. Vivi le persone, gli amori, la buona compagnia e il buon cibo. Abbronzati, nuota, gioca, goditi il meritato relax.

Ultimo consiglio. Al tuo ritorno stampa almeno 10 tra le foto che hai scattato col tuo smartphone e ricorda di preparare una playlist fantastica scegliendo tra le hit che ti hanno accompagnata durante le indimenticabili giornate al mare. Quando ne avrai voglia saprà trasportarti indietro tra i preziosi ricordi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.